Kraków

● • • • • • • •.• • • • • • • • • •
Poland

Gdańsk

● • • • • • • •.• • • • • • • • • •
Poland

Bałtyk

● • • • • • • •.• • • • • • • • • •
Poland

Tatry

● • • • • • • •.• • • • • • • • • •
Poland

Oscypek

● • • • • • • •.• • • • • • • • • •
Polish food

Souvenirs

● • • • • • • •.• • • • • • • • • •
Polish fol­klore

Precedente
Successivo
pasek1_final_oryg

I Tesori della Polonia

7 giorni / 6 notti

Scopri la Polonia – la cultura ricca, il cibo gustoso, la natura selvaggia e le perle del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Giorno
1
Sabato > Varsavia
 

Benvenuti in Polonia!
Arrivo a Varsavia e tempo libero.
Gli arrivi indi­vi­duali – pos­sibile pre­notare i tra­sfe­ri­menti indi­vi­duali da/per aero­porto (WAW/WMI) secondo il piano dei voli. Llegada al aero­puerto de Varsovia y alo­ja­miento en el hotel.

Pernottamento in albergo Radisson Blu Sobieski 4* a Varsavia.

 
Giorno
2
Domenica > Varsavia
 

Prima cola­zione in albergo.

Incontro con la guida e la visita della capitale polacca Varsavia e dei suoi monu­menti prin­cipali. Passeggiata nel parco Lazienki Krolewskie dove si trovano: il monu­mento di com­po­sitore Fryderyk Chopin, il Palazzo sull’Acqua e il Teatro sull’Isola. Trasferimento al vecchio quar­tiere ebraico della città: i terreni dell’ex ghetto e i monu­menti che com­me­morano il mar­tirio degli ebrei ai tempi della Seconda Guerra Mondiale (l’Umschlagplatz e il Monumento agli Eroi del Ghetto). Trasferimento alla Città Vecchia (UNESCO). Passeggiata per le vie medievali — dal Palazzo Reale e dalla Cattedrale attra­ver­sando la Piazza del Mercato e il Barbacane fino alla Città Nuova. isita della capitale polacca e dei suoi monu­menti prin­cipali. Passeggiata nel parco Lazienki Krolewskie dove si trovano: il monu­mento di com­po­sitore Fryderyk Chopin, il Palazzo sull’Acqua e il Teatro sull’Isola. Trasferimento al vecchio quar­tiere ebraico della città: i terreni dell’ex ghetto e i monu­menti che com­me­morano il mar­tirio degli ebrei ai tempi della Seconda Guerra Mondiale (l’Umschlagplatz e il Monumento agli Eroi del Ghetto). Trasferimento alla Città Vecchia (UNESCO). Passeggiata per le vie medievali — dal Palazzo Reale e dalla Cattedrale attra­ver­sando la Piazza del Mercato e il Barbacane fino alla Città Nuova. Rientro in albergo.

Pernottamento in albergo Radisson Blu Sobieski 4* a Varsavia.

Opcional: I con­certi di Chopin in una sala da con­certo unica (1h)
I con­certi si svolgono in una spet­ta­colare Sala da Concerto Fryderyk in un edi­ficio del XIX secolo, ubicato nel cuore del centro storico di Varsavia. L’ispirazione per la sua crea­zione fu la figura del­l’in­com­pa­rabile com­po­sitore e pia­nista polacco Fryderyk Chopin, nonché l’era in cui visse e creò. Proprio per questo motivo gli interni lus­suosi della sala da con­certo Fryderyk rendono ecce­zionali i con­certi di Chopin. Durante il con­certo si pre­sentano le opere più famose di Fryderyk Chopin di tutti i periodi delle sue com­po­si­zioni – dal periodo ini­ziale, attra­verso il classico al tardo romantico. L’ascoltatore può let­te­ral­mente sentire l’at­mo­sfera della vita di Chopin, breve ma ricca d’e­spe­rienze. L’ospite del con­certo saluta gli uditori e pre­senta l’ar­tista. Dopo la prima parte del recital, che dura circa 25 minuti, l’o­spite invita il pub­blico a bere un bic­chiere di spu­mante o succo d’a­rancia e risponde alle loro domande, rac­conta storie della vita e della storia di Chopin e di edi­ficio. Dopo la seconda parte del con­certo di Chopin, gli ascol­tatori sono invitati a parlare con l’ar­tista e fare foto­grafie. Questo con­certo può essere sia un inizio per­fetto per una serata romantica in uno dei risto­ranti e bar della Città Vecchia sia un culmine mera­vi­glioso per una giornata piena di visite turistiche.

 
Giorno
3
Lunedì > Varsavia > Lodz > Breslavia
 

Dopo la prima cola­zione par­tenza per Breslavia via Łódź.

Lo stop per la visita della città Lodz — è una delle città più grandi di Polonia, con le tracce di quattro culture: polacca, ebraica, tedesca e russa che con­vissero qui e dopo diven­tarono una. L’architettura moderna ed indu­striale. A causa delle numerose fab­briche, Lodz veniva spesso chiamata ‘Manchester polacca’ — il centro storico ed il com­plesso indu­striale della famiglia Poznanski, la famosa Manufattura, ‘Ksiezy Mlyn’ che è una prova della rivi­ta­liz­za­zione della città nell’arco di qualche anno. Alla fine pas­seg­giata per la più popolare strada Piotrkowska, piena di negozi, bar, risto­ranti e sculture che com­me­morano i famosi abi­tanti di Lodz. Continuazione per Breslavia. Arrivo nel pome­riggio. Sistemazione in albergo e la visita della città.

Breslavia magica – la Città dei Cento Ponti. La sua storia ricca assieme al carattere medievale attrano i turisti ogni anno. Cominciamo la nostra escur­sione dalla Cattedrale di Giovanni Battista del XIII secolo, situata su Ostrow Tumski – la parte più antica di Breslavia. Dopo aver attra­versato il ponte, arri­viamo all’Università di Breslavia, famosa per la sua rap­pre­sen­tativa Aula Leopoldina stile bar­rocco Passeggiata per le viuzze medievali pavi­mentate ci porterà all’uno dei mercati più grandi dell’Europa con il muni­cipio stile gotico, cir­condato dalle antiche palazzine incantevoli.

Pernottamento in albergo HP Park Plaza 4* a Breslavia.

 
Giorno
4
Martedì > Breslavia > Czestochowa > Oświęcim (Auschwitz) Cracovia
 

Dopo la prima cola­zione par­tenza per Czestochowa.

Visita al mona­stero di Jasna Gora noto per l’immagine della Madonna Nera di Czestochowa che dal XIV secolo attira numerosi pel­le­grini da tutto il mondo. La Madonna fu pro­clamata la Regina della Polonia dal re Jan Kazimierz. Visita alla Basilica di Jasna Gora — la capella della Vergine Maria con il quadro mira­coloso, il Tesoro e l’Armeria. Trasferimento ad Oświęcim per la visita all’ex campo di con­cen­tra­mento e di ster­minio Auschwitz–Birkeanu.

Auschwitz – Birkenau (UNESCO), il campo di con­cen­tra­mento e ster­minio più grande d’Europa, è un simbolo di terrore, geno­cidio e Olocausto. Costruito dai nazisti nel 1940 alla peri­feria della città chiamata Oswiecim. Proseguimento per Cracovia.

Arrivo e siste­ma­zione in albergo Puro Kazimierz 4* a Cracovia.

 
Giorno
5
Mercoledì > Cracovia > Wieliczka  > Cracovia 
 

Prima cola­zione in albergo. Incontro con la guida e la visita della città.

Cracovia, l’antica capitale polacca che ha ricevuto il titolo del Patrimonio Mondiale nel primo elenco creato dall’UNESCO. Visita della Collina di Wawel, dove si trova il Castello con cortile por­ticato — l’antica sede di re polacchi e la Cattedrale. Passeggiata intorno alla Piazza del Mercato nel centro storico con i monu­menti impor­tanti come il Mercato dei Tessuti, la chiesa di Santa Maria e la Torre del Municipio. Proseguiamo fino al Barbacane e alle mura che cir­condano la città medievale. Pomeriggio libero nel centro storico.

Opcional: Miniera di sale Wieliczka
Trasferimento da Cracovia a Wieliczka – la miniera più bella e la più antica del mondo ancora in fun­zione (UNESCO). Da 700 anni Wieliczka era il fonte della ric­chezza del paese ed il fon­da­mento mate­riale della cultura. Oggi è il luogo turi­stico più visitato della Polonia. Durante questa escur­sione sotto la terra, pas­seremo per i numerosi cor­ridoi cavati nel sale e per le camere addobbate con le sculture di sale. Vedremo anche le cap­pelle cavate nel sale, incan­tevoli laghi sot­te­rannei, gli attrezzi ori­ginali e le mac­chine che prima venivano usate ai lavori minerari. Ritorno a Cracovia.

Pernottamento in albergo Puro Kazimierz 4* a Cracovia.

 
Giorno
6
Giovedì > Cracovia > Varsavia
 

Dopo la prima cola­zione tempo libero a Cracovia oppure la visita facol­tativa al Museo Czartoryski.

Opzionale nel pome­riggio: Il Museo Czartoryski
Il Museo Czartoryski, (in polacco Muzeum Czartoryskich) è uno dei mag­giori musei della Polonia.
Fu fondato nella città di Cracovia nel 1796 dalla prin­ci­pessa Izabela Fleming, moglie di Adam Kazimierz Czartoryski, nella propria resi­denza a Puławy con l’in­tento di pre­servare la cultura e la storia polacca secondo il motto il passato per il futuro. Oggi il museo espone oggetti d’arte romana, greca, egizia ed etrusca. È pre­sente una nutrita col­le­zione di armature, spade e ala­barde, arte europea ed asiatica, dipinti ita­liani, olandesi e fiam­minghi. L’opera d’arte per cui il museo è famoso è Dama con l’er­mellino di Leonardo.

Nel pome­riggio par­tenza per Varsavia.

Pernottamento in albergo Radisson Blu Sobieski 4* a Varsavia.

 
Giorno
7
Venerdì > Varsavia
 

Dopo la prima cola­zione par­tenza da Varsavia.

Opzionale: Il Palazzo ed il Parco di Wilanow
Il Palazzo di Wilanow è uno dei monu­menti archi­tet­tonici più belli di Varsavia, viene spesso chiamato “Piccolo Versailles”. Questa resi­denza irre­pe­tibile nello stile bar­rocco, deve la sua par­ti­co­larità alla costru­zione ori­ginale che costi­tuisce la mesco­lanza degli stili dell’arte polacca ed europea. Durante questa escur­sione visi­teremo la resi­denza estiva di Giovanni III di Polonia situata alle peri­ferie della città insieme al giardino bel­lissimo nello stile francese ed inglese.

 
paski3

Prezzi e Date:

Codice:
Date:
TP1 24.06 - 30.06.2023
TP2 22.07 - 28.07.2023
TP3 19.08 - 25.08.2023
TP4 16.09 - 22.09.2023
TP5

14.10 - 20.10.2023

Per pax in camera doppia
La terza persona in camera triple
Supplemento singola
985 EUR 950 EUR 340 EUR
paski3

Il prezzo include:

  • 6 pernottamenti in camera doppia in hotel centrali 4* previsti o similari:
    - 2 pernottamenti in hotel Radisson Blu Sobieski 4* a Varsavia
    - 1 pernottamento in hotel HP Plaza 4* a Breslavia
    - 2 pernottamenti in hotel Puro Kazimierz 4* a Cracovia
    - 1 pernottamento in hotel Radisson Blu Sobieski 4* a Varsavia
  • 6 x colazioni in hotel
  • Accompagnatore parlante italiano per tutto il tour
    - La visita guidata di Varsavia (6 ore)
    - La visita guidata di Lodz (2 ore) 
    - La visita guidata di Breslavia (3 ore) 
    - La visita guidata di Cracovia (4 ore) 
  • Trasporto per tutto il tour (in macchina, minivan o pullman)
  • Ingressi:
    - Ingresso al Monastero di Jasna Gora a Czestochowa
    - Ingresso al museo dell’ex campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau con la guida locale 
    - Ingresso al cortile porticato del Castello Reale di Wawel a Cracovia   
    - Ingresso alla Cattedrale di Wawel a Cracovia
paski3

Il prezzo non include:

  • I concerti di Chopin in una sala da concerto unica (1h). Supplemento 29 EUR/pax (min 1 pax)
  • La Miniera di Sale di Wieliczkal. Supplemento 55 EUR/pax. (min. 4 pax)
  • Il Palazzo di Wilanow. Supplemento 55 EUR/pax. (min. 4 pax)
  • Il Museo Czartoryski. Supplemento 20 EUR/pax.
  • Trasferimento aeroporto di Chopin-hotel o hotel-aeroporto di Chopin (1-2 pax): 40 EUR / gruppo
  • Trasferimento aeroporto di Chopin-hotel o hotel-aeroporto di Chopin (3-5 pax): 60 EUR / gruppo
  • Trasferimento aeroporto di Modlin (WMI) – hotel o hotel – aeroporto di Modlin (WMI) (1-2 pax): 75 EUR / gruppo
  • Trasferimento aeroporto di Modlin (WMI) – hotel o hotel – aeroporto di Modlin (WMI) (3-5 pax): 85 EUR / gruppo
  • Supplemento 6 x cene in albergo (bevande escluse) a persona da: 160 EUR/pax
  • Camera singola con prima colazione 1 notte da: 85 EUR/camera
  • Camera doppia con prima colazione 1 notte da: 95 EUR/camera
  • Camera doppia + extra bed con prima colazione 1 notte da: 130 EUR/camera
paski3